La MGM Resorts Foundation è stata premiata con SportsTravel Award

La rivista SportsTravel ha assegnato alla MGM Resorts Foundation lo SportsTravel Award per i suoi sforzi nell'aiutare i dipendenti attuali ed ex e le loro famiglie durante la pandemia con il Employee Emergency Grant Fund della Fondazione. Dall'inizio della pandemia, la MGM Resorts Foundation ha raccolto e disperso più di 14 milioni di dollari per il Fondo di sovvenzione di emergenza per i dipendenti della MGM Resorts Foundation, inclusa una donazione di 6 milioni di dollari da MGM Resorts. I fondi forniscono assistenza sotto forma di pagamenti di emergenza per bollette qualificate come affitto, utenze, spese mediche o spese funerarie. Dall'inizio della pandemia, l'EEG ha pagato oltre 9.000 pagamenti di bollette per conto di dipendenti qualificati e delle loro famiglie immediate colpite dalla crisi COVID-19.

Oltre ad aiutare i dipendenti attraverso la Fondazione, MGM Resorts International ha anche donato cibo e dispositivi di protezione individuale (DPI) molto necessari alle comunità locali negli Stati Uniti, inclusa la donazione dell'equivalente di quasi 500.000 pasti per aiutare a nutrire i bisognosi.

"Siamo orgogliosi di ricevere lo SportsTravel Award per gli sforzi della nostra comunità durante COVID-19", ha affermato Jyoti Chopra Chief People, Inclusion and Sustainability Officer per MGM Resorts International. "Il nostro Employee Emergency Grant Fund ha un'eredità nell'aiutare le persone bisognose e, a causa dei pesanti impatti di COVID-19, siamo stati in grado di mobilitare e dare priorità alla nostra attenzione rapidamente per fornire assistenza finanziaria e di altro tipo alle nostre persone e alle nostre comunità locali. "

I criteri di selezione comprendevano la dimostrazione di risolutezza tra le sfide attuali e il riflettere su ciò che è meglio per le persone e le organizzazioni nel settore degli eventi sportivi. I vincitori sono individui, organizzazioni sportive o eventi che sono andati ben oltre per aiutare le loro comunità o sport durante la pandemia COVID-19.

Il poker ritorna al Rivers Casino Philadelphia


Mescola e distribuisci. Il poker dal vivo è tornato a Filadelfia con la riapertura della poker room del Rivers Casino Philadelphia oggi dopo essere stata chiusa dalla chiusura della struttura del 15 marzo per aiutare a rallentare la diffusione di COVID-19. La sala da gioco del casinò è stata riaperta il 17 luglio.

Il Rivers Casino Philadelphia sarà attivo 24 ore su 24. La poker room può gestire fino a 14 tavoli con una capacità massima di circa 100 ospiti. Anche se Rivers Casino offre una varietà di giochi di poker, l'azione sarà principalmente giochi cash No Limit Texas Hold'em.

La sicurezza per gli ospiti e i membri del team è la massima priorità del casinò. Rivers Casino Philadelphia segue le migliori pratiche dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) e soddisfa o supera tutti i protocolli di riapertura del casinò COVID-19 emessi dal Pennsylvania Gaming Control Board (PGCB). Inoltre, Rivers Casino aderisce a tutte le linee guida emesse dal Dipartimento della Salute della Pennsylvania e soddisfa tutti i requisiti operativi stabiliti dalla città di Philadelphia.


Las Vegas ha assegnato nove eventi NCAA

Con una mossa storica, la NCAA ha scelto Las Vegas come sede per nove turni preliminari e finali di campionati nelle Divisioni I, II e III che si terranno dal 2022-23 al 2025-26 anni accademici. "Siamo entusiasti della decisione della NCAA di assegnare nove eventi a Las Vegas negli anni scolastici dal 2022-23 al 2025-26", ha affermato Steve Hill, CEO / Presidente della Las Vegas Convention and Visitors Authority. “Las Vegas fornirà sia agli studenti atleti che ai loro fan un'esperienza senza precedenti. Accogliere eventi di questo calibro è importante per la destinazione in quanto continuiamo ad evolverci nella capitale mondiale dello sport ".

La Las Vegas Convention and Visitors Authority (LVCVA) ha collaborato con l'Università del Nevada, Las Vegas (UNLV) per presentare 98 offerte per ospitare eventi del campionato NCAA della divisione I, II e III, tra cui tennis, golf, calcio, softball, baseball, basket, ginnastica, hockey, bowling e pallavolo.

"Siamo entusiasti di dare il benvenuto ai prossimi campionati NCAA a Las Vegas e non vediamo l'ora di mostrare la nostra fantastica comunità agli studenti-atleti partecipanti, agli allenatori, ai loro fan e alla nazione!" ha dichiarato Desiree Reed-Francois, Direttore dell'UNLV di atletica leggera, "Siamo grati per la partnership con i nostri leader locali e regionali per garantire che Las Vegas sia ben attrezzata come qualsiasi città della nazione per ospitare eventi di livello mondiale come il campionato NCAA eventi e l'annuncio di oggi consolida ulteriormente Las Vegas come Capitale mondiale dello sport e dell'intrattenimento. Non vediamo l'ora che i nostri studenti-atleti UNLV competano per i titoli nazionali nella nostra città natale. Oggi è un grande giorno per UNLV e per la città di Las Vegas ".

Oltre alle offerte presentate dall'LVCVA, MGM Resorts International ha collaborato con UNLV per iscriversi agli eventi ed è stata premiata con il 2023 Division I Men's Basketball Regional, che si terrà alla T-Mobile Arena. MGM Resorts ha anche collaborato con Las Vegas Events ed è stato premiato con il 2026 Frozen Four Division I Men's Ice Hockey Championship alla T-Mobile Arena.

"L'annuncio di oggi da parte della NCAA è un altro passo positivo nella creazione di Las Vegas come la capitale mondiale dello sport", ha affermato George Kliavkoff, Presidente di Entertainment & Sports per MGM Resorts. "T-Mobile Arena e MGM Resorts hanno ospitato una vasta gamma di eventi sportivi di campionato su larga scala e siamo fiduciosi che offriremo un'esperienza di Las Vegas di prim'ordine per gli studenti-atleti, le loro famiglie e i fan."

Questa è stata la prima volta che a Las Vegas è stato permesso di presentare offerte. A seguito della decisione della Corte Suprema di consentire le scommesse sportive a livello nazionale, nel maggio 2019 la NCAA ha cambiato la sua politica, aprendo la strada a Las Vegas per presentare domanda per ospitare eventi per il titolo.

Borgata Hotel Casino and Spa dà il bentornato al poker la prossima settimana

Il Borgata Hotel Casino and Spa - un resort e casinò di lusso MGM Resorts International - riaprirà la Poker Room alle 10:00 di mercoledì 21 ottobre dopo la sua chiusura all'inizio di quest'anno in mezzo all'emergenza del coronavirus. Borgata Poker tornerà con 30 tavoli socialmente distanziati seguendo i protocolli completi di salute e sicurezza dell'azienda progettati per proteggere dipendenti e clienti.

"Siamo felici di dare il bentornato ai nostri fedeli giocatori mentre riapriremo la destinazione di poker della East Coast leader di mercato di Atlantic City", ha dichiarato Melonie Johnson, Presidente e Direttore operativo del Borgata Hotel Casino & Spa. "Abbiamo apportato alcune modifiche per migliorare l'esperienza dei nostri ospiti e siamo entusiasti di reintrodurre il poker dal vivo e il marchio Borgata Poker in modo più sicuro."

Tutte le partite di poker saranno partite cash live su tavoli a sette mani con barriere in policarbonato. Il Bad Beat Jackpot di Borgata inizierà immediatamente, dando ai giocatori l'opportunità di perdere la mano ma vincere un premio di $ 100.000. I dispenser per l'igienizzazione delle mani saranno accessibili in tutta la Poker Room, con disinfezione frequente dei punti di contatto elevati. Le maschere sono obbligatorie in tutte le aree pubbliche e gli spettatori non saranno ammessi nella Poker Room.

MGM Resorts nominati uno dei migliori datori di lavoro al mondo da Forbes

MGM Resorts International si è classificata al 107 ° posto nell'elenco di Forbes dei 750 migliori datori di lavoro del mondo per il 2020. MGM Resorts è l'unica azienda sulla Strip di Las Vegas ad essere presente nella lista.

Forbes ha collaborato con la società di ricerche di mercato Statista per compilare il quarto elenco annuale dei migliori datori di lavoro del mondo. Hanno intervistato 160.000 lavoratori a tempo pieno e part-time di 58 paesi che lavorano per aziende con attività in più nazioni o regioni. L'elenco finale è composto da 750 multinazionali e grandi società con sede in 45 paesi.

Altre società statunitensi elencate nella categoria Viaggi e tempo libero includono Marriott International (n. 28), Royal Caribbean Cruises (n. 134), Hyatt Hotels (n. 170) e Intercontinental Hotels Group (n. 219).

"Siamo onorati di ricevere questa prestigiosa classifica da Forbes. Abbiamo i dipendenti più talentuosi, resilienti e qualificati nel nostro settore e questo riconoscimento è una testimonianza della loro dedizione e impegno per il servizio agli ospiti, per la cura reciproca e per la nostra azienda. Questa notizia segna un momento di grande orgoglio per le persone di MGM ", ha affermato Jyoti Chopra, Chief People, Inclusion and Sustainability Officer di MGM Resorts.

Dal 2016, MGM Resorts ha integrato la sua solida iniziativa di coinvolgimento dei dipendenti con nuovi programmi e piattaforme, tra cui: iniziative di riconoscimento, valutazioni di feedback verso l'alto per i manager e un portale di comunicazione online migliorato che offre ai dipendenti l'opportunità di impegnarsi a vicenda e rimanere informati sull'azienda notizia.

Tutti i sondaggi erano anonimi, consentendo ai partecipanti di condividere apertamente le loro opinioni. I sondaggi sono stati condotti su base continuativa da giugno a luglio e ai partecipanti è stato chiesto di valutare la loro disponibilità a raccomandare i propri datori di lavoro ad amici e familiari. È stato inoltre chiesto loro di valutare la loro soddisfazione per le risposte Covid-19 dei loro datori di lavoro e di assegnare un punteggio ai loro datori di lavoro in termini di immagine, impronta economica, sviluppo del talento, parità di genere e responsabilità sociale.

Evolution e William Hill annunciano una partnership per il mercato statunitense

Evolution, fornitore leader di soluzioni di casinò dal vivo, ha annunciato di aver stretto una partnership con William Hill per la fornitura di contenuti e servizi di casinò dal vivo negli Stati Uniti.

L'accordo è per tutti gli Stati Uniti e inizierà con il lancio di Live Casino per William Hill nel New Jersey, trasmesso in streaming dal vivo dallo studio di Evolution di Atlantic City, con ulteriori stati a seguire.

William Hill PLC è una delle società di scommesse e giochi leader a livello mondiale, con oltre 12.500 dipendenti. Le sue origini sono nel Regno Unito dove è stata fondata nel 1934 e dove è quotata alla Borsa di Londra. Nel 2012, ha fondato William Hill negli Stati Uniti con un focus sulle operazioni di vendita al dettaglio e mobili in Nevada, che ora è la più grande azienda di scommesse sportive negli Stati Uniti. William Hill US gestisce attualmente 113 libri di corse e sport in Nevada e la principale app di scommesse sportive mobile dello stato. L'azienda opera anche nel New Jersey, Indiana, West Virginia, Iowa, Florida, Mississippi, New Mexico, Delaware e Rhode Island.

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE