Caesars, via libera alla fusione con Eldorado


Eldorado Resorts e Caesars Entertainment Corporation hanno annunciato che oggi, in occasione di assemblee speciali separate degli azionisti, i rispettivi azionisti hanno approvato alcune azioni in relazione all'acquisizione di Caesars da parte di Eldorado.

La transazione dovrebbe concludersi nella prima metà del 2020 e rimane soggetta al ricevimento di tutte le necessarie autorizzazioni normative e ad altre condizioni di chiusura.

I detentori di oltre il 99% delle azioni Eldorado che hanno votato sull'emissione di azioni ordinarie Eldorado in relazione a transazioni contemplate dall'accordo di fusione con Caesars hanno espresso il loro voto a favore, che rappresenta all'incirca l'87% delle azioni ordinarie in circolazione di Eldorado data dell'assemblea degli azionisti di Eldorado.

I titolari di oltre il 99% delle azioni Caesars che hanno votato sulla fusione hanno espresso il proprio voto a favore, rappresentando circa il 76% delle azioni ordinarie di Caesars in circolazione e aventi diritto di voto alla data record per l'assemblea degli azionisti di Caesars. Gli azionisti di Eldorado e Caesars hanno inoltre approvato ciascuna delle altre questioni nei rispettivi ordini del giorno delle riunioni, inclusa l'approvazione degli azionisti di Eldorado della reincorporazione di Eldorado dal Nevada al Delaware, soggetta e subito dopo il completamento della fusione.

Il Mid-States Poker Tour fa tappa al Potawatomi Hotel and Casino


A novembre 2018, il MSPT Wisconsin State Poker Championship ha attirato 748 iscrizioni al Potawatomi Hotel & Casino. Ciò ha superato le 701 voci del MSPT Wisconsin State Poker Championship 2017 per diventare il più grande torneo di poker ($ 1K + buy-in) nella storia dello stato.

E' il 27enne Brett Halan, un account manager della logistica di Naperville, nell'Illinois, che è arrivato come l'ultimo giocatore a 144,812 dollari. Ha segnato il terzo anno consecutivo in cui un giocatore dell'Illinois ha vinto il titolo del MSPT Wisconsin State Poker Championship.

Dall'11 al 17 novembre, il MSPT sarà a Milwaukee, nel Wisconsin, per la terza e ultima tappa del main event della Stagione 10. È lì che si svolgerà il MSPT Wisconsin State Poker Championship 2019. Il Main Event da $ 1,100 buy-in da $ 300K GTD offrirà tre voli di partenza a partire dal Day 1A di giovedì 14 novembre.

Negreanu ottiene il terzo 'Giocatore dell'anno delle WSOP'

Daniel Negreanu, probabilmente il nome più famoso nel mondo del poker oggi, ha dominato i titoli durante le World Series of Poker Europe 2019 al King's Casino. Negreanu ha fatto la storia diventando la prima persona a vincere per la terza volta gli onori del Giocatore dell'anno WSOP.

Dall'inizio del premio nel 2004, nessun altro giocatore l'ha mai vinto due volte. A conclusione delle WSOP a Las Vegas a luglio, Negreanu era al terzo posto, dietro a Robert Campbell e alla difesa del Player of the Year Shaun Deeb. Ma dopo altre sette entrate in-the-money alle WSOP, Negreanu ha preso il comando e finalizzato il suo storico traguardo. Campbell avrebbe chiuso al secondo posto e Deeb ha chiuso al terzo posto.

Kahle Burns, australiano, è stato il solo due volte vincitore alle WSOP Europe di quest'anno. Burns ha vinto l'Event # 8: € 25.500 Platinum No-Limit Hold'em High Roller per € 596.883 e poi ha vinto anche l'Event # 13 - € 2.500 Short Deck per un ulteriore € 101.834.

Greece è stata l'unico altro paese con due vincitori, tra cui la vittoria di Alexandros Kolonias al Main Event. In tutto, 13 paesi diversi sono stati rappresentati tra i 15 vincitori alle WSOP Europe 2019.

Ci sono stati tre vincitori di braccialetti precedenti che hanno aggiunto più hardware alle loro custodie per trofei: Dash Dudley (Event # 2), Asi Moshe (Event # 9) e Bertrand "ElkY" Grospellier, che ha vinto l'evento Colossus nell'ultimo giorno della serie.

Il programma per le WSOP Europe del prossimo anno verrà pubblicato in primavera.

Jonathan Depa vince l'evento Short Deck di Poker Masters


L'evento Short Deck da 10.000 dollari al Poker Masters è stato vinto da Jonathan Depa, che ha sconfitto un campo di 37 voci per raccogliere il primo premio del valore di $ 133.200. Depa ha dominato questo evento, mantenendo il vantaggio quasi dall'inizio alla fine, battendo Alex Foxen dopo un'intensa battaglia heads-up per chiuderlo.

"I riscaldatori sono sempre divertenti", ha detto Depa con un grande sorriso dopo aver vinto l'evento, solo una settimana dopo aver vinto il mazzo corto da € 50.000 alle World Series of Poker Europe a Rozvadov per € 641.250. "In realtà non gioco così tanti tornei. Vincere due tornei in due settimane è davvero fantastico ed è sempre bello quando in pratica stai vincendo tutti."

iSoftBet lancia una spaventosa promozione italiana

iSoftBet, il principale fornitore di contenuti di casinò online e mobili, ha lanciato la sua prima campagna promozionale in Italia insieme alla sua ultima slot spettrale, Ghosts 'n' Gold.

La campagna vedrà i giocatori ricevere premi entusiasmanti se giocano a due delle slot più emozionanti e spaventose di iSoftBet, il nuovissimo Ghosts 'n' Gold e il classico gioco a marchio iSoftBet Paranormal Activity, che si basa sul franchise cinematografico di Hollywood.

Mirando a tutti i partner operatori italiani di iSoftBet, si prevede che un sacco di grandi nomi parteciperanno alla promozione, che il fornitore ha progettato specificamente per attirare i giocatori italiani.

Ambientato in una casa infestata, circondato da nebbia e avvenimenti spettrali, Ghosts 'n' Gold ha l'incredibile cifra di 3.888 modi per vincere sui rulli.

Con simboli ghoulish e diversi round bonus che vanno a sbattere durante la notte, tra cui Wild Ghost Spin e giri gratuiti, il gioco è pieno di caratteristiche diaboliche che possono scoprire enormi vittorie.

Michael Probert, Chief Commercial Officer di iSoftBet, ha dichiarato: “Siamo molto entusiasti di annunciare il lancio della nostra prima campagna italiana, giusto in tempo per Halloween.

"Combinando la nostra famosa hit Paranormal Activity e l'ultima versione di Ghosts 'n' Gold nella promozione, non vediamo l'ora di vedere come vanno i nostri fan italiani mentre combattono gli spiriti per scoprire enormi premi attraverso queste incredibili avventure."

iSoftBet ha una serie di giochi in programma nei prossimi mesi come Lost Boys Loots, Raging Reindeer e il sequel di una delle slot più performanti del provider, Hot Spin Deluxe. Il sequel avrà nuove e avvincenti nuove funzionalità con la possibilità per ogni "hot spin" o giri gratis di avere un moltiplicatore aggiunto - fino a 10x! Ciò aumenterà il "potenziale di vittoria" mantenendo il gioco familiare, con una lucentezza HD di lusso.

Il campione del Main Event delle WSOPE sarà incoronato oggi


Alle 14:00 ora locale, il tavolo finale continuerà con sei finalisti che tornano sul podio. Sono tutti garantiti per raccogliere un premio a sei cifre di € 178.171 per i loro sforzi, ma tutti gli occhi saranno puntati sul titolo, sul primo premio di € 1.133.678 e sul braccialetto.

L'ultimo giorno con un grande vantaggio è il due volte vincitore del braccialetto Anthony Zinno con 16.845.000. Ieri Zinno è arrivato terzo al Day 5 in chips, ma è stato responsabile di diverse eliminazioni, incluse quelle di Marek Blasko e Julien Martini al tavolo finale. Questo lo porta al primo posto e spera di portare avanti questo slancio. Zinno ha rivendicato il suo secondo braccialetto proprio quest'estate e cercherà di aggiungerne un terzo alla sua collezione.

Il secondo stack più grande appartiene ad Alexandros Kolonias (12.150.000). Kolonias ha iniziato il Day 5 come uno degli stack più corti, ma è riuscito a iniziare presto a costruire e ha aumentato ulteriormente il suo stack quando ha eliminato Jakob Madsen al tavolo finale.

Anh Do inizierà la giornata al terzo posto con 8.725.000. Do è andato al tavolo finale come chip leader ieri ma ha raddoppiato Claas Segebrecht durante l'ultimo livello della notte, scendendo in classifica.

Dario Sammartino tornerà con 7.100.000 nel sacco. Questo è il sesto tavolo finale delle WSOP di Sammartino quest'anno. È stato il secondo classificato del Main Event delle WSOP 2019 questa estate ed è solo il quarto giocatore ad aver raggiunto il tavolo finale delle WSOP e delle WSOPE Main Event nello stesso anno. Sammartino ha un curriculum davvero impressionante con $ 9.545.240 in vincite WSOP e dozzine di premi sul circuito high roller. L'unica cosa che manca al suo curriculum è un braccialetto, e proverà a ottenerlo oggi.

Claas Segebrecht (6.400.000) e Rifat Palevic (2.915.000) completano gli ultimi sei. Segebrecht ha già un anello Circuit e proverà ad abbinarlo con un braccialetto. Per quanto riguarda Palevic, ha vinto il suo primo braccialetto alle WSOP 2017. Tuttavia, questo è il suo primo premio del 2019 e proverà a renderlo memorabile, completandolo con il suo secondo braccialetto.

(Articolo per gentile concessione di World Series of Poker)

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE