Stati Uniti: i giocatori di poker online alle prese con il pagamento delle tasse

Quasi un anno dopo il lancio di soldi veri per il poker online in Nevada , c'è una nuova ondata di giocatori che devono pagare le imposte su vincite di poker sul web nel 2013.

Negli anni prima del gioco d'azzardo online regolamentato, alcuni siti offshore aggiravanmo la legge per attirare i giocatori degli Stati Uniti. Ma la legislazione approvata in Nevada e in altri due stati significa che l'IRS ha i mezzi per rintracciare facilmente le vincite online .

Prima regolato sito del Nevada soldi veri , UltimatePoker.com , lanciato nell'aprile 2013 e WSOP.com seguito nel corso dell'anno . South Point ha lanciato un terzo sito , RealGaming.com , quest'anno .

Il Nevada è l'unico stato che non ha un accordo di condivisione dei dati con l'IRS , ma il governo federale in grado di fornire un richiamo a uno dei siti regolamentati e rintracciare i record di un giocatore , ha detto Russ Fox , un medico fiscale federale concesso in licenza a Las Vegas che si è specializzata in giochi per 15 anni .

" Ora, se l'IRS vuole ottenere i documenti , che possono ", ha detto Fox. " Tali società saranno collaboriamo . Devono ".

Brad Polizzano , una tassa di gioco e New York avvocato , ha detto che più giocatori possono essere veritiere circa le loro vincite , semplicemente perché il denaro viene monitorato in un mercato regolamentato .

"Siamo ancora all'inizio del gioco ", ha detto Polizzano . " I più dollari che vanno dentro e fuori di questi siti , il più le autorità stanno andando a guardare e vedere se ci sono giocatori ( che ) non sono particolarmente onesti.

" L'IRS è in grado di ottenere il messaggio e fare un esempio di alcuni contribuenti che non ( pagano le tasse sul gioco d'azzardo web) . "

I siti di gioco che operano nel Nevada finora offrono solo poker.

Ai fini fiscali , le vincite on-line sono trattati come vincite all'interno di un casinò di mattoni e malta , gli esperti fiscali hanno detto .

Nel cash game , dove i giocatori scommettono con puntate del tavolo , i giocatori devono mantenere i propri record . Ma vincite vengono trattati in modo diverso .

Ecco ciò che deve essere riportato su un modulo fiscale W2 - G : $ 600 o più in un torneo " freeroll " , dove non c'è importo in dollari per il buy- in , o una rete di almeno 5.000 dollari in un torneo . Casinò spesso trattenere automaticamente il 25 per cento per il governo.

Chi rientra in una di queste categorie viene inviata automaticamente una richiesta di informazioni fiscali , ha detto Seth Palanksy , vice presidente delle comunicazioni aziendali per la Caesars Interactive Entertainment Corp. , che opera WSOP.com .

Il sito mantiene le vincite fino a che il giocatore fornisce i dettagli necessari. Palanksy ha detto che la maggior parte delle persone vogliono le imposte trattenute in anticipo , piuttosto che essere gravata da essi stessi implicazioni fiscali .

Per i record di cash game dai siti , i giocatori possono anche richiedere la documentazione che mostra le loro vittorie e le perdite su anno, secondo Palansky e un portavoce con UltimatePoker.com .

Anche i visitatori di Las Vegas possono essere soggetti a ulteriori imposte dal loro Stato di residenza . Anche se Nevada non ha imposte statali sul reddito , molti stati tassare i residenti sul reddito , non importa dove si è guadagnato , ha detto ancora Polizzano.

Il governo distingue anche tra le vincite dei giocatori d'azzardo professionisti e giocatori amatoriali . Un giocatore professionista deve pagare di reddito e di lavoro autonomo tasse; un giocatore da diporto segnala vincite come proventi diversi .

Finora , New Jersey e Delaware inoltre hanno legalizzato il gioco online . Diversi altri stati stanno considerando misure per regolamentare essa .

Inoltre c'è stata una spinta per legalizzare il gioco online a livello federale , e alcuni della legislazione proposta impone siti riportano le vincite di ogni giocatore per l'IRS , Polizzano detto.

"Quando si confrontano anche il gioco di mattoni e malta o siti offshore , non è facile per le autorità per ottenere la documentazione di ogni singola transazione di scommessa che un giocatore entra ", ha detto Polizzano . "Questo è completamente diverso in un mercato regolamentato . E sarà molto più facile per l'IRS di dimostrare se una persona a giocare online in Nevada sta dichiarando tutte le loro vittorie e sconfitte . "

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE