Il grande Phil Ivey continua a perdere

Il grande Phil Ivey ha perso 3,3 milioni di dollari al gioco. Il supercampione infatti da quando ha cambiato il suo nickname non è più riuscito ad essere lo stesso di prima.

Sin da quando Full Tilt Poker è tornata attiva a tutti gli effetti, Ivey ha scelto di chiamarsi 'Polarizing': da quel momento in poi, il 38enne ha accumulato perdite pari a oltre 3,3 milioni di dollari.

Quando ancora il suo nickname corrispondeva a nome e cognome, prima che il Black Friday scuotesse il poker online made in USA, Ivey aveva ammassato su Full Tilt Poker - tra il 2007 e il 2011 - qualcosa come 19,2 milioni di dollari, senza sperimentare quasi mai un downswing degno di nota.
Talmente poco abituato a perdere certe cifre, Phil lo scorso ottobre ha addirittura deciso di prendersi una pausa da Full Tilt Poker, quando ormai era già a -2,69 milioni di dollari.

Ritornato a giocare solo il mese scorso, il player di colore è ripiombato immediatamente nella spirale negativa: non importa che si dedicasse al 2-7 Triple Draw, al Limit Omaha Hi Lo, al Mixed Games o al Texas Hold'em.

A prescindere dalla variante, infatti, Ivey non è riuscito a vincere e anzi ha lasciato per strada altri 700.000 dollari, bigliettone più bigliettone meno.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE