PCA Main Event: Minieri out, Silver il re

Brutte notizie per i colori azzurri. A soli tre posti dai premi del PCA 2014 Main Event si ferma la corsa di Dario Minieri, e con lui le speranze italiane al primo grande evento del 2014.

Il top player romano era apparso in forma solo nei primi 2 giorni di gara, e sembrava davvero che il PCA potesse essere l'occasione per invertire la rotta. Al via sopra average con 168mila gettoni e fra i 215 left che cercavano spazio in un payout da 151 "in the money", Dario ha subito un brutto colpo nella fase di pre-bolla, per poi cadere in un tentativo di steal.

Il boad non è stato tra i migliori, perchè prima ha regalato un flush draw a Dario grazie al flop p8 c9 p4, ma poi non ha concretizzato con turn cq e river f6.

Con lo scoppio della bolla, che ha punito lo scandinavo Andreas Kynsveen, è iniziata come sempre una nuova fase del torneo, che è passato da 151 agli 83 che terminano la giornata con fiches da imbustare. Nel frattempo è salito prepotentemente in cattedra Max Silver, che incrementa il suo già notevole stack proponendosi come chipleader assoluto a fine day 3, oltre che uno dei logici favoriti per il tavolo finale. La top ten:

Max Silver 1453000
Roger Teska 1406000
Kyle Sorel 1132000
Renato Almeida 927000
Vanessa Selbst 911000
Yuri Martins 884000
Mark Ioli 850000
Shyam Srinivasan 811000
Madis Muur 800000
Robert Auer 790000

Il britannico è ormai molto più che una promessa e non stupirebbe rivederlo competere per i massimi anche questa volta, anche se la strada è ancora lastricata di moltissime insidie: Vanessa Selbst si "acquatta" in quinta posizione con uno stack vicino al milione, mentre appena fuori dalla top ten c'è gente come Sam Greenwood (12°), Jude Ainsworth (14°) e Antoine Saout (15°) ad inseguire i migliori.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE