Due uomini incriminati per schema piramidale di scommesse sportive a Las Vegas

Due residenti di Las Vegas hanno fatto le loro prime apparizioni in tribunale nella Corte distrettuale degli Stati Uniti venerdì per le accuse in relazione a uno schema di frode di investimenti multimilionario, ha annunciato il procuratore statunitense Nicholas A. Trutanich del distretto del Nevada e l'agente speciale responsabile Aaron C. Rouse dell'FBI.

Martedì un gran giurì federale ha restituito un atto d'accusa di 14 conteggi, accusando John Frank Thomas III, 75 anni, e Thomas Joseph Becker, 72 anni, entrambi di Las Vegas, con un conteggio di cospirazione per commettere frodi telefoniche e 13 conteggi di frodi telefoniche. Thomas è anche conosciuto come "John Frank", "Johnathan West", "John Frank Rodgers", "John Marshall" e "John Edwards". Dopo i loro arresti venerdì, Thomas e Becker hanno fatto le loro prime apparizioni davanti al giudice magistrato degli Stati Uniti Nancy J. Koppe, che ha programmato un processo con giuria per il 4 gennaio 2021.

"Il Nevada si è guadagnato una reputazione mondiale come il gold standard nell'integrità del gioco", ha affermato il procuratore degli Stati Uniti Trutanich. "Il nostro ufficio continuerà a lavorare con i nostri partner delle forze dell'ordine e l'industria del gioco, compreso l'FBI, per mantenere la reputazione del Nevada - che riflette gli sforzi del laborioso Nevadans in tutto il nostro stato - indagando e perseguendo le violazioni della legge e contribuendo a migliorare la conformità programmi. "

"Gli uomini e le donne dell'FBI lavorano duramente ogni giorno per identificare e arrestare i responsabili di trarre vantaggio dai cittadini fiduciosi che sono stati truffati dai loro investimenti", ha detto l'agente speciale in carica Rouse.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE