Playson assicura un accordo di distribuzione dei contenuti con Twin Casino


Il fornitore di software per casinò Playson ha firmato un accordo con l'operatore online Twin Casino per fornire il proprio portafoglio di giochi in una mossa che espande l'impronta europea dello sviluppatore.

L'accordo consentirà all'operatore con licenza MGA di espandere e diversificare in modo significativo la sua offerta con l'aggiunta dei giochi di Playson, che hanno dimostrato di interagire con giocatori di tutto il mondo.

Il coinvolgente catalogo di slot di Playson, tra cui i famosi titoli Vikings Fortune: Hold and Win e Solar Queen, il suo portafoglio di slot per frutta senza tempo e la nuova serie Funky Fruits, saranno presto resi disponibili per la base di giocatori di Twin Casino.

La nuova partnership rafforza la presenza sempre crescente di Playson in Europa, con Twin Casino pronto a distribuire i contenuti di Playson in tutto il continente, compresa la Svezia, dove lo sviluppatore ha già una posizione forte nel mercato regolamentato.

Blanka Homor, direttore delle vendite di Playson, ha dichiarato: “Siamo lieti di firmare con Twin Casino poiché l'influenza della società sul mercato svedese si adatta bene ai nostri ambiziosi piani di espansione.

“Non vediamo l'ora di iniziare a lavorare con l'azienda in quella che sarà senza dubbio una relazione professionale altamente produttiva. Con importanti ingressi sul mercato e una pletora di nuovi contenuti in cantiere, siamo entusiasti del prossimo anno. "

Kasper Bach, Head of Casino presso Twin Casino, ha dichiarato: "I titoli di slot altamente divertenti di Playson sono uno dei preferiti dai giocatori, e la storia della compagnia nella produzione di contenuti di alta qualità parla da sé.

"Siamo quindi entusiasti di collaborare con Playson e non abbiamo dubbi sul fatto che le slot coinvolgenti del fornitore saranno un grande successo per i nostri utenti che vanno avanti".

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE