Due giocatori si uniscono a Poker Hall of Fame

La classe 2018 Poker Hall of Fame (PHOF) ha tra i suoi nuovi membri John Hennigan e il noto produttore televisivo di poker Mori Eskandani, che entra nel club d'élite del poker.

Hennigan ed Eskandani diventano i 55 e i 56 individui da inserire nella Poker Hall of Fame.

Sono stati nominati dal pubblico, controllati dal Consiglio direttivo del PHOF e votati dai 28 membri viventi della Poker Hall of Fame, e da un pannello multimediale della Blue Ribbon di 18 persone: è stato annunciato oggi dal Consiglio direttivo della Poker Hall of Fame.

Hennigan ed Eskandani sono stati introdotti ufficialmente giovedì 12 luglio come parte della copertura del tavolo finale del Main Event delle World Series of Poker dal vivo su ESPN.

Con oltre 8 milioni di vincite nei tornei di carriera e cinque braccialetti d'oro WSOP, Hennigan è stato una forza nel poker per oltre due decenni, con la capacità di eccellere in tutte le varianti del poker. Ha già incassato dieci volte alle WSOP del 2018, tra cui un primo, un secondo e un terzo settimo posto, e attualmente guida la corsa del giocatore dell'anno WSOP.

"Sono molto eccitato da questa notizia e grato che sia arrivato ad un punto della mia carriera quando ero abbastanza maturo per essere onorato da questo, perché lo sono", ha detto Hennigan dopo aver appreso la notizia. "Grazie a tutti quelli che hanno votato per me!"

Eskandani è famoso nel mondo del poker per la sua produzione della principale programmazione di poker in televisione negli ultimi vent'anni. Dalle World Series of Poker su ESPN al NBC Heads Up Championship, Poker After Dark e High Stakes Poker, Eskandani ha contribuito a portare il gioco del poker alle masse e garantire che il gioco sia sempre al centro del pubblico da un media televisivo punto di vista.

L'ex giocatore di poker Eskandani vide la crescita del poker arrivare vent'anni fa, e usò la sua esperienza del gioco per creare accattivanti programmazioni nel genere del poker per fornire al pubblico televisivo una dieta costante di piatti entusiasmanti.

Il Consiglio direttivo della Poker Hall of Fame vorrebbe riconoscere e congratularsi con gli altri finalisti del 2018, tutti coloro che rimangono idonei per la futura induzione: Chris Bjorin, David Chiu, Bruno Fitoussi, Mike Matusow, Chris Moneymaker, David Oppenheim, Matt Savage e Huckleberry Seed.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE