Park MGM prende ufficialmente il suo posto sulla Strip di Las Vegas

Con l'accensione delle nuove luci sulla torre e sull'hotel, Monte Carlo ha ufficialmente perso il suo nome questa settimana per una nuova identità - Park MGM - lasciando il resort pronto per il completamento entro la fine dell'anno. A seguito di una trasformazione che toccherà ogni elemento della proprietà di Central Strip, Park MGM è un accogliente centro che evoca lo spirito residenziale, l'intimità e l'individualità di un'esperienza boutique su scala resort.

Una partnership tra Sydell Group e MGM Resorts International, Park MGM è nata dalla visione collaborativa del lifestyle hotelier di New York e uno dei più prestigiosi sviluppatori di resort di tutto il mondo. Una volta completato, il progetto comprenderà due nuove esperienze distinte: Park MGM e una versione di Las Vegas del rinomato NoMad, un hotel indipendente di 292 camere che comprende i quattro piani superiori della torre.

"È un momento molto speciale vedere questa idea ambiziosa iniziare a prendere vita", ha dichiarato Andrew Zobler, fondatore e CEO di Sydell Group. "Insieme a MGM, siamo stati in grado di ripensare ogni elemento dell'esperienza ospite e creare qualcosa di personale su larga scala".

Jim Murren, Presidente e CEO di MGM Resorts, ha dichiarato: "L'apertura di Park MGM, e presto NoMad, collegherà l'intero quartiere che abbiamo creato con The Park, T-Mobile Arena e CityCenter. Siamo grati a Andrew e il team di Sydell Group per condividere la nostra visione di offrire una destinazione che abbracci l'ambiente e parli con una nuova generazione di viaggiatori ".

A partire dall'inaugurazione del Park Theatre da 5.200 posti a dicembre 2016, il resort ha inaugurato numerosi nuovi servizi tra cui camere e suite completamente rinnovate, cibo e bevande, salotti, piscine, spazi per riunioni e altro ancora. L'evoluzione dell'esperienza Park MGM continuerà per tutto il 2018 con l'aggiunta della vita notturna; un nuovo concetto da pranzo di Roy Choi che abbraccia l'energia del Koreatown di Los Angeles; un mercato Eataly progettato specificamente per Las Vegas; e il lancio dell'impegno speciale tanto atteso di Lady Gaga, tra gli altri elementi.

NoMad Las Vegas aprirà all'interno del Parco MGM nell'autunno 2018 con 292 camere e suite; un ingresso e una hall dedicati; giochi ad alto limite; un ambiente di piscina privata; e il debutto a Las Vegas dello chef Daniel Humm e del ristoratore Will Guidara, i visionari del miglior ristorante del mondo, Eleven Madison Park.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE