PokerStars e i player raccolgono 50mila dollari per Right To Play

I giocatori di poker di tutto il mondo si sono riuniti per la Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace il 6 aprile per il primo torneo di beneficenza multi-tavolo Play Money online di PokerStars. PokerStars ha fatto una donazione di $ 10 per conto dei primi 5.000 giocatori che si sono iscritti per giocare ai cinque miliardi di gettoni garantiti dal gettone Play Money per raccogliere $ 50.000, sufficienti per educare più di 1.660 bambini svantaggiati per un anno.

"Vorremmo ringraziare tutti coloro che sono venuti insieme per partecipare e mostrare il loro sostegno nel giorno", ha dichiarato Sue Hammett, responsabile del dipartimento Corporate Giving per The Stars Group. "Siamo entusiasti che così tante persone provenienti da oltre 100 paesi in tutto il mondo si siano riunite per raccogliere fondi per il nostro partner di beneficenza globale, Right To Play."

L'evento ha superato il suo montepremi garantito di cinque miliardi di gettoni Play Money di oltre cinque miliardi, erogando più di 7.3 miliardi di gettoni Play Money a 8.372 voci in totale. Il primo premio è andato al giocatore statunitense Alange, che ha convertito i suoi due milioni di chip di gioco (un milione di buy-in e un milione di rientro) in 939.250.000 fiches, quasi 500 volte di più del buy-in.

"Ancora una volta, i giocatori di poker e gli ambasciatori di PokerStars si sono uniti per mostrare che comunità generosa sono", ha detto Nikki Skipper, Direttore nazionale di Right To Play UK "L'istruzione è un diritto fondamentale ma purtroppo non tutti i bambini hanno l'opportunità di imparare e crescere e raggiungere il loro potenziale nella vita. Grazie a PokerStars e altri partner siamo in grado di fornire alcuni dei bambini più vulnerabili del mondo con un'istruzione di qualità attraverso i nostri programmi sportivi e basati sul gioco. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno supportato il torneo."

I giocatori sono stati raggiunti da sette Ambasciatori di PokerStars tra cui Fatima Moreira de Melo e Chris Moneymaker.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE