Dan Shak vince il WSOPE Super High Roller

E' stato un piccolo campo pieno di grandi nomi nell'evento Super High Roller di € 25.000 World Series of Poker Europe del 2017 e anche se non c'era nessun braccialetto in palio, l'orgoglio e un sacco di soldi hanno motivato tutti ​​abbastanza. Sono emersi dal campo 21 partite, tra cui cinque rientri, ed è stato Dan Shak che ha sconfitto Mikita Badziakouski a testa in su per reclamare la vittoria e un giorno di paga da 210.112 euro.

I primi quattro punti sono stati garantiti da una quota del premio di € 492.765 e Ivan "Negriin" Luca è finito come il ragazzo di bolla, mentre Steffen Sontheimer ha portato a casa contanti per € 67.555.

L'apparentemente imbattibile Bryn Kenney sopravvissuto a numerosi all-in showdowns alla fine ha buttato fuori al terzo posto per € 85.238. Shak è entrato heads-up con un comando commovente e ha preso solo tre mani per determinare un campione.

"E ' stato un piccolo ma bel campo, probabilmente ero l'unico non-pro. Io e Jean-Noel (Thorel)", ha detto dopo la mano finale.

"Ci piace il gioco", aggiunge un delizioso Shak e il torneo con un grande sorriso sul suo volto. L'americano gioca in alcuni dei più alti buy-in del circuito internazionale di poker in tutto il mondo e ha fatto ben 9 milioni di dollari in cassa già con la sua vittoria al King's Casino di Rozvadov.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE