La Poker Hall of Fame annuncia l'ingresso di nuovi membri

Per il 2016 la Poker Hall of Fame potrà annoverare tra i suoi membri Todd Brunson e Carlos Mortensen, che guadagnano così l'ingresso nel circolo più esclusivo del poker. I due diventano il 51 ° e 52 ° ad essere inseriti nella Poker Hall of Fame. I due sono stati nominati dal pubblico e sono stati votati da una giuria di 44 persone composta da Poker Hall of Fame esistenti e da un pannello di supporto del nastro blu. Ad annunciarlo oggi il consiglio direttivo della Poker Hall of Fame.

Brunson e Mortensen saranno inseriti ufficialmente Mercoledì 26 ottobre alle ore 19:00 presso la Binion Gambling Hall & Hotel - il luogo di nascita del poker a Las Vegas - e la casa originale del World Series of Poker (1.970-2.004). La cerimonia della Poker Hall of Fame e la cena si terranno ancora una volta all'interno della camera di Longhorn, che è stata originariamente chiamata Bullpen di Benny. Bullpen di Benny ha ospitato il primo tavolo finale delle WSOP nel 1970.

La Poker Hall of Fame Gala prende il via November Nine festeggiamenti, che si svolge prima della 2016 World Series of Poker Main Event tavolo finale prenderà il via al Rio All-Suite Hotel & Casino (30 Ottobre-1 novembre).

reclute di quest'anno portare un po 'importanza storica come bene. Brunson si unisce il padre Doyle nella Hall, diventando il primo padre-figlio ad essere inserito nella squadra finale di poker. Carlos, lo spagnolo conosciuto come El Matador, diventa il primo vero membro internazionale ed europeo della Poker Hall of Fame.

La Poker Hall of Fame Consiglio direttivo vorrebbe riconoscere e congratularmi con gli altri finalisti 2016 tutti coloro che rimangono ammissibili futuro induzione: Chris Bjorin, Humberto Brenes, Eli Elezra, Bruno Fitoussi, Chris Moneymaker, Max Pescatori, Matt Savage e David Ulliott.

"E 'un vero onore di essere inserito dai miei colleghi in questa prestigiosa istituzione", ha detto Brunson. "Sono letteralmente cresciuto frequentando queste cerimonie e ho sempre rispettato e ammirato i suoi membri. Per entrare nei loro ranghi è l'onore di una vita."

"Ho giocato a poker professionalmente per più di 20 anni", ha commentato Mortensen. "Questo gioco mi ha dato tante cose che io sia venuto ad amare. Ho sempre voluto essere inclusi tra i grandi giocatori che compongono la Poker Hall of Fame. Per essere inclusi con le leggende mi rende molto felice. Voglio ringraziare i miei amici, i fan del poker, e tutte le persone che votano per me. Colgo l'onore molto sul serio. "

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE