MGM Resorts International e il Gruppo Sydell ripensano il Monte Carlo Resort

MGM Resorts International ed il gruppo Sydell hanno annunciato una partnership per reimmaginare e fare un rebrand del Monte Carlo Las Vegas Resort & Casino. La trasformazione, di circa $450.000.000, che toccherà ogni elemento della proprietà, comprenderà due distinte esperienze di hotel: una versione Las Vegas di Sydell ampiamente acclamato come il Nomad Hotel, e il lancio di un nuovo hotel di lusso chiamato Parco MGM. Oltre a riprogettare e ristrutturare completamente le camere dell'albergo, ogni hotel sarà caratterizzato da food & beverage esperienze innovative ed emozionanti unici per il mercato di Las Vegas, tra cui il premiato ristorante NoMad dal vivace mercato italiano chef Daniel Humm e ristoratore Will Guidara e Eataly con caffè, a-go contatori e ristoranti a servizio completo intervallati con prodotti di alta qualità provenienti da produttori italiani e locali sostenibili. Parco MGM e il Nomad Las Vegas diventano i pezzi finali della completa riprogettazione del quartiere MGM Resorts 'del quartiere centrale Strip di Las Vegas, che ha avuto inizio nel 2009 con l'introduzione di CityCenter e ha visto la recente inaugurazione del parco, uno spettacolare esterno con ristoranti e divertimenti , e il nuovo, splendido T-mobile Arena.

Sydell Group, una collaborazione tra investitore Ron Burkle e fondatore Andrew Zobler, è il creatore e gestore di alberghi di stile di vita di tendenza in tutto il paese, tra cui Il nomade a New York; La linea a Los Angeles; e mano libera a Miami e Chicago. Sydell collaborerà con MGM Resorts sulla trasformazione in tutta la struttura di tutti gli spazi pubblici e gli ospiti, tra cui i food & beverage offerte, di entrambi gli hotel. Una caratteristica di spicco tra portafoglio di proprietà del Gruppo Sydell è il restauro e la re-immaginazione di edifici storici in esperienze ospitalità unica, insieme a premiata food & beverage.

"Siamo entusiasti di collaborare con Sydell gruppo come si entra nella fase finale di trasformare il quartiere che riteniamo rappresenti Las Vegas 'vero epicentro intrattenimento", ha dichiarato Bill Hornbuckle, presidente della MGM Resorts International. "Accoppiamento ricca eredità della MGM di ospitalità e intrattenimento con l'esperienza del Gruppo Sydell nella creazione di strutture che coltivano un forte senso del luogo si tradurrà in una destinazione che sia celebra la storia di Las Vegas e inaugura una nuova era."

Andrew Zobler, fondatore e CEO di Sydell Group, ha detto, "si sentiva molto naturale per entrambi NoMad a Las Vegas e il Parco MGM La collaborazione tra MGM Resorts e Sydell. MGM è l'operatore preminente di casinò resort e ha una vasta esperienza sfruttando esperienze uniche ospiti in tutta gli oggetti con grande scala. Sydell Gruppo ha una collezione crescente di brand focalizzati sulle offerte autentiche, un'atmosfera residenziale e la possibilità di connettersi con i collaboratori che la pensano in prima linea di design e food & beverage. Insieme, siamo stati in grado di fondere questi approcci in una proprietà che avrà l'anima vera e propria. "

Hornbuckle ha aggiunto: "Siamo particolarmente entusiasti che questa partnership ci permette anche di espandere il nuovo marchio Parco MGM in una venture tradizionale e di ospitalità nella città".

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE