Empire Global acquisisce una società di gioco italiana

Empire Global Corp. è lieta di annunciare che, attraverso la sua consociata interamente controllata Multigioco Srl, ha sottoscritto una lettera confidenziale non vincolante di intenti (il "LOI") per acquisire tutte le emesse e in circolazione partecipazioni di una delle principali società di gioco italiana licenza. La Società ha avviato una 30 giorni di due diligence e l'operazione proposta, che è soggetto ad una serie di condizioni tra cui l'approvazione normativa, il finanziamento, e la revisione dei documenti aziendali e finanziari (tra cui un audit), dovrebbe chiudersi o prima 31 Dicembre 2015.

L'entità è uno dei più grandi operatori di gioco in Italia con oltre 2.000 sedi web-shop e l'interesse di maggioranza in un certo numero di luoghi di arcade a terra che genera circa 200 milioni di euro di fatturato annuo non-GAAP, con conseguente utile netto di circa 2 milioni di euro. Oltre alle sedi di gioco, l'operatore ha recentemente sviluppato e lanciato un marchio di proprietà di slot di gioco online, che sono distribuiti in tutta Italia nell'ambito di un accordo di revenue share con un importante fornitore di rete. La Società ha proposto di pagare 5 volte l'utile netto in una combinazione di contanti e Società azioni ordinarie.

Se l'acquisizione sarà completata, la società prevede che le operazioni combinate comporterebbe una significativa rete di distribuzione al dettaglio di oltre 3.700 online e offline negozi di vicinato di scommesse nella maggior parte delle regioni di gioco principali che vanno da Roma (Lazio) per l'Italia meridionale, generando una cifra stimata di 300 milioni di Euro del non-GAAP fatturato annuo di gioco e circa 3 milioni di euro di profitto.

Michele Ciavarella, Amministratore Delegato della Società ha dichiarato: "Sono lieto di annunciare la prevista acquisizione di questo operatore importante che si tradurrebbe in noi diventare un mondo di classe operatore di gioco online con una panchina profonda di molto capace talento industria nel nostro team di gestione. A parte l'espansione del business e la redditività immediata, crediamo che le sinergie up-front ci permetteranno di attuare una serie di meccanismi di riduzione dei costi conseguente misurabili miglioramenti linea di fondo. "

Alessandro Marcelli, presidente della società ha dichiarato: "La dimensione e la portata delle loro operazioni ci darà una presenza significativa con uno dei più grandi della distribuzione del gioco di vendita al dettaglio in Italia. Siamo attivamente esplorando e identificare opportunità di acquisizione supplementari dovuti al consolidamento incombente di società di gioco in Italia e andare avanti in modo tempestivo per chiudere sulle offerte".

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE