L'icebucketchallenge di Phil Hellmuth ha fatto storia

Tutto è iniziato sul web e, come è sempre il caso, l'iniziativa è assurta a livello mondiale. Continuano le docce fredde sui social network, in cui i personaggi ordinari e Vip mantengono viva la catena di video in cui gli utenti si versano un secchio d'acqua pieno di ghiaccio addosso, donando e invitando a donare fondi per la ricerca sulla SLA.

Si ricorda che il mondo del poker non è rimasto inalterato. Tra i primi ad accettare l'invito c'era Phil Hellmuth, tornei record vinto alle World Series e uno dei giocatori più popolari al mondo, che ha così tanti invitato i suoi colleghi a fare altrettanto.

Seguì Ty Stewart, direttore delle WSOP, che ha nominato i "November Nine", i nove giocatori che giocheranno in due mesi il titolo mondiale a Las Vegas.

Antonio Esfandiari ha anche risposto alla chiamata, uno dei giocatori di maggior successo del pianeta (che ha incassato circa 26 milioni di dollari giocando a poker) e seguire anche molti altri giocatori professionisti. Noi non sappiamo ancora l'entità delle donazioni, ma dato i loro conti bancari, si spera, siano stati all'altezza del compito.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE