Karin Bruteig in bikini per scommessa

Una scommessa persa vale un pegno, qualche volta 'hot'. Nel mondo del poker ci sono le "prop bet", le scommesse tra giocatori che si sfidano nelle imprese più bizzarre o durante una partita, piuttosto che dei contanti, mettono in gioco un pegno da pagare.

Così è stato anche per Karin Bruteig, giocatrice norvegese dal fisico mozzafiato la  quale ha dovuto pagare una penitenza che ha fatto felici i suoi avversari al tavolo verde. Karin, infatti, dopo aver perso una sfida con un suo collega norvegese ha dovuto presentarsi al tavolo da gioco di un affollatissimo torneo a Dublino in tenuta da mare.

Il suo bikini ha attirato, e non poco, l’attenzione degli altri giocatori e dopo aver superato l’imbarazzo iniziale, la bella giocatrice ha sfruttato la situazione a suo vantaggio.

A detta di Karin, i suoi compagni di tavolo erano più attenti a guardare le sue forme che le carte tenute in mano.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE