Gus Hansen ancora ko: "Mi serve una pausa"

Ennesima sessione da incubo nel poker online per Gus Hansen, uno dei più validi giocatori di Texas Hold'em che sta però vivendo un momento nero nelle partite ai tavoli virtuali. Era andato a Vienna per giocare l'EPT, un torneo di poker dal vivo, ma non ha resistito alla tentazione di sfidare anche qualche avversario online.

E quindi, in una sola settimana, giocando ai tavoli online "High stake", quelli con puntate altissime, ha bruciato un milione di dollari. Un altro "down" che porta le sue perdite nell'anno a oltre due milioni. Se continua così Hansen potrebbe eguagliare il record negativo del 2013, anno in cui perse oltre 8 milioni di dollari online.

Ed è proprio per tale ragione che il player sta pensando di prendersi una pausa: «Sono pessimista sul futuro,dopo aver vissuto un'altra sessione terribile sto pensando di smettere per un po'. Ho voglia di prendermi una lunga pausa, per dormire e fare sport».

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE