Cash game, a Macao volano piatti da milioni di dollari

Importanti novità sul versante del cash game. L'attenzione dei fan mondiali del poker si è spostata progressivamente da Las Vegas a Macao.

Da queste parti, il 'Big Game' è una partita che sta assumendo sempre più i contorni del mito: ricchi uomini d'affari cinesi si trovano al tavolo con alcuni dei migliori giocatori al mondo, per un mix davvero esplosivo.

Come dimenticare il piatto da 3,8 milioni di dollari vinto da Tom Dwan qualche tempo fa? Che dire dell'incredibile bluff da 1,31 milioni di dollari piazzato al river da Sam Trickett, che è valso al fortissimo giocatore di poker un piatto da 2,4 milioni di dollari? E chissà quante altre storie non ci sono arrivate.

Infatti è molto raro che dal Big Game di Macao vi siano molte notizie. Spesso, infatti, i miliardari asiatici impongono una certa segretezza quando si ritrovano al tavolo.

In tutti i casi, c'è qualcuno che dall'ex colonia portoghese cerca sempre di far trapelare qualcosa. Si tratta di Tom Hall, uno che di industria del gaming e di poker high stakes se ne intende parecchio.
Qualche giorno fa, sul forum di TwoPlusTwo, Hall ha aperto un post intitolato 'Noesebleed Cash Games in Macau', dove ha fatto  morire di invidia la community del poker.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE