WPT Alpha8 Londra, trionfa Philipp Gruissem

Deutschland uber alles. Dopo aver superato ben 19 avversari, su due giorni di gioco, Philipp Gruissem si è portato a casa il WPT Alpha8 Londra, un torneo da 100mila sterline di iscrizione che gli ha regalato la bellezza di 862.400 sterline, pari più o meno a 1,3 milioni di dollari.

Egregio risultato per il tedesco, quindi, le cui vincite in carriera nei tornei di poker live ammontano a 6,8 milioni di dollari, ai quali vanno aggiunti altri 2,3 milioni vinti online.

Field ovviamente ristretto, ma ricco di talento, quello che ha partecipato al WPT Alpha8 di Londra, che ha creato un montepremi di 3,1 milioni di dollari.

Tra gli iscritti che non sono riusciti ad andare in the money anche Bill Perkins e a seguire Fabian Quoss, Viktor Blom e Tony G.

Quest'ultimo è stato eliminato in bolla, dopo che la sua pocket pair di 7 è stata sovrastata da quella di donne di Gruissem.

Rimasti in 4, il tedesco era già il chip leader con 1,1 milioni di chip, seguito dal connazionale Tobias Reinkemeier (355.000), l'americano Scott Seiver (303.000) e il russo Igor Kurganov (191.000).

Proprio quest'ultimo è stato eliminato ai piedi del podio da Reinkemeier (4-3 vs A-J e un asso al flop), il quale poco dopo si è arreso contro Gruissem (4-4 e A-3, stavolta niente assi).

Nel momento in cui è cominciato l'heads-up, Gruissem aveva 1,2 milioni di chip contro le 742.000 di Scott Seiver, che ha resistito un'ora prima di essere eliminato.

Nella mano decisiva, il tedesco aveva A-J mentre l'americano K-Q: il board, J-9-4-5-4, ha consegnato il trofeo nelle mani di Gruissem, lasciando a Seiver un secondo posto da 509.600 sterline.


0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE