Cos'è il 7 Card Stud

Ve lo sarete spesso chiesti. Cos'è il Seven-Card-Stud? In questa variante di poker non sono usate carte comuni e una mano conta 5 round di scommesse rispetto ai quattro in Texas Holdem e Omaha. Il gioco non ha un ordine di scommessa fisso; l’ordine è determinato dalle carte mostrate.

Nel poker Seven-Card-Stud non sono utilizzati i bui. Al posto dei bui, tutti i giocatori mettono un ante (scommessa obbligata). Quando sono stati messi gli ante, ogni giocatore riceve 3 carte: due carte coperte e una scoperta, che è visibile da tutti i giocatori.

Il player che mostra le carte più basse deve prendere l’iniziativa e fare la prima puntata. La prima scommessa è solitamente metà delle dimensioni di una piccola puntata standard nel limite fisso (“Small Bet”).
Il giocatore successivo ad agire è quello a sinistra del giocatore che ha fatto la prima scommessa, e le scommesse continuano in senso orario finché tutti i giocatori non hanno agito.

Una 4° carta, chiamata “Fourth Street”, viene distribuita scoperta ai giocatori ancora nella mano. Questo round di scommesse viene avviato dal giocatore che mostra le carte migliori.

Sia la quinta che la sesta carta seguono la stessa procedura. Esse sono distribuite scoperte, e il giocatore con le migliori carte scoperte inizia un altro round di scommesse.

La 7° e ultima carta viene distribuita coperta, e il giocatore con le migliori carte scoperte inizia il round finale di scommesse. Se più giocatori sono ancora nella mano alla fine del round di scommesse, ci sarà uno showdown, e il giocatore con la migliore mano a cinque carte vince il piatto.

Come viene indicato dallo stesso nome, a ogni giocatore vengono quindi distribuite in totale 7 carte. Perciò, il Seven Card Stud non può essere giocato da molti giocatori contemporaneamente come Texas Holdem. All'atto pratico, nell’improbabile evento che ognuno resti nella mano fino alla fine, in un tavolo completo da otto giocatori non rimarrebbero abbastanza carte nel mazzo. In quel caso, una carta finale viene messa scoperta sul tavolo come carta in comune.
Doppia scommessa su fourth street

Una situazione speciale si realizza allorchè nel secondo round di scommesse se un giocatore mostra una coppia, cioè se entrambe le carte scoperte hanno lo stesso valore. A questo punto il giocatore in questione ha la possibilità di puntare la scommessa minima come al solito, o di raddoppiare direttamente la scommessa minima.

0 commenti:

Posta un commento

 

Poker Notizie © 2013 | Designed by Tagamet for warts

IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA. GIOCA RESPONSABILMENTE